Istruzione e Formazione – Tutte le idee!

1) SOS STAGISTI \ TIROFORUM (Macerata 1)

Creare una piattaforma online che elenchi tutte le aziende e gli enti che offrono tirocini formativi per studenti e giovani professionisti sul territorio regionale. Gli user della piattaforma saranno chiamati ad esprimere una valutazione totalmente anonima rispetto alla qualità dei tirocini svolti. 

2) I-SCUOLA (Macerata 1)

Dotare le scuole di una maggiore e migliore strumentazione scolastica (es. computer, L.I.M. ecc…) e prevedere una formazione docenti espressamente rivolta all’innovazione e alla conoscenza di “nuove” metodologie di insegnamento non formale.

3) ZERO – NOVANTANOVE SHARING (Macerata 2)

Mettere insieme la popolazione giovanile e quella anziana di uno stesso territorio in un programma di scambio reciproco di competenze e conoscenze. Lezioni d’artigianato, gastronomia e cultura da un lato, completate da corsi di tecnologia e modernità dall’altro.

4) SCUOLA: L’AIUTO DI UN TUTOR (Macerata 2)

Istituire uno sportello tutor interno alla scuola superiore, nel quale dare sostegno agli studenti che lo necessitino. I tutor, lungi dall’essere degli adulti chiamati e stipendiati per questo, sarebbero gli studenti della stessa scuola: i ragazzi di 2° per quelli di 1°; quelli di 3° per quelli di 2° e così via.

5) FORMAZIONE NELLA P.A. (Ancona)

Apertura di alcuni uffici tecnici della Pubblica Amministrazione a giovani neolaureati locali (competenti nelle materie scelte), con una copertura legale garantita da un contratto a tempo determinato ed un rimborso spese collegato alle attività svolte.

6) TOC TOC FUTURO (Ancona)

Attivare dei percorsi di orientamento per mettere in contatto studenti con aziende del territorio. Il percorso sarà formato da “career days”, visite dirette alle aziende coinvolte, sessioni di orientamento puro e bilancio delle competenze, colloqui con professionisti del tessuto produttivo locale.

7) ISTRUIRE INNOVANDO (Ascoli)

Aprire una discussione politica a livello provinciale o regionale per innalzare del contatto tra scuola e mondo del lavoro. Temi: tirocini di maggiore qualità e controllati; orientamento professionale obbligatorio all’interno delle scuole; maggiori scambi intra-europei e più conoscenza delle opportunità UE.

8) CONSULENTE GIOVANE (Fermo)

Creare uno sportello informativo all’interno delle scuole della provincia di Fermo che, affidandosi a consulenti preparati ed esterni, abbia la funzione di accompagnare gli studenti nel percorso post-scolastico.

The Categories: Sviluppo Proposte

Leave Comment