Occupazione e Imprenditorialità – Tutte le idee!

1) UNO SPAZIO PER IL FUTURO (Macerata 1)

Creazione di uno spazio dedicato esclusivamente all’ascolto di idee provenienti dalla popolazione giovanile marchigiana Oltre a fornire un business help desk di qualità, questa struttura promuoverà lezioni ad hoc con imprenditori locali che possano dare consigli pratici su come sviluppare una propria idea e renderla concreta.

2) INFORMARE PER PARTECIPARE (Macerata 1)

Ripensare la componente formativa del tirocinio, partendo da una discussione a monte a cui debbano prendere parte tutti gli stakeholders: giovani, aziende, enti pubblici, istituzioni formative.

3) NUTRIMARCHE (Macerata 2)

Creazione di una “start-up regionalizzata” per il coordinamento, per mezzo di un software/piattaforma in cui i grossisti dei prodotti regionali (che si saranno iscritti pagando una quota) possono prenotare ed ordinare le eccellenze marchigiane direttamente dai produttori locali. Grande attenzione sarà data ai prodotti che provengono dalle aree colpite dal terremoto.

4) RISCOPRIRE I GIOVANI (Ancona)

L’idea si concentra nella città di Fabriano e prevede: l’apertura di un centro informativo sulle opportunità UE; l’accompagnamento all’imprenditorialità; l’avviamento di progetti di formazione professionale già durante la scuola.

5) IL LAVORO NOBILITA L’UOMO (Ascoli)

Discutere un nuovo piano di tirocini obbligatori che assicuri un’alta qualità delle attività svolte, così come una perfetta attinenza con il percorso di studi svolto dallo studente.

6) RIPRENDIAMOCI IL FUTURO (Ascoli)

Creazione di alcune borse-lavoro con le quali gli studenti, durante il proprio percorso di studi, potranno svolgere dei tirocini (realmente formativi) nelle aziende, preferibilmente straniere.

7) FATTI, NON PAROLE! (Ascoli)

Implementare in maniera più strutturata, efficace e realmente formativa la “alternanza scuola-lavoro” prevista per le superiori, inserendo dei corsi di formazione seri e diversificati (apprendimento anche di quei lavori che vengono poco considerati).

8) MIGLIOR TIROCINIO (Fermo)

Ridiscutere le regole dei tirocini, così da agevolare il meccanismo di assunzione finito il periodo di prova (quando ne esistano i presupposti), e garantire un’integrazione economica più significativa per gli stagisti (secondo il principio che “con un costo più alto, il datore ha maggiore interesse a far sì che lo stagista sia produttivo”).

9) MERITROCRAZIA.IT (Fermo)

Inserire una nuova figura professionale che funga da “controllore esterno” per monitorare la coerenza tra il piano formativo di un tirocinio e le effettive mansioni richieste al giovane stagista. Inoltre, si vuole creare una piattaforma online chiamata ‘meriocrazia.it’ che permetta di votare e classificare tutte le aziende e gli enti che offrono tirocini sul territorio regionale.

The Categories: Sviluppo Proposte

Leave Comment